Lo stile di vita vince sempre...nel 2021 ancora di più

Lo stile di vita vince, ancora una volta, ancora di più.

Il nostro benessere fisico, emotivo ed energetico dipende dal nostro stile di vita.

Abbiamo attraversato l’imponderabile e ne siamo tutti usciti trasformati. Ora dobbiamo ripartire. La primavera è la stagione perfetta per puntare gli obiettivi trascurati negli ultimi mesi o per migliorare le buone abitudini frequentate negli ultimi mesi.

Ecco alcune obiettivi a cui puntare per migliorare il vostro stile di vita, nelle prossime 4 settimane – scegliete uno o due obiettivi, giusti per voi, qui vi lascio alcuni esempi, da cui trarre ispirazione :)

  • Smettere di mangiare dolci
  • Perdere quei 2 kg di troppo
  • Riprendere a fare ginnastica o praticare yoga, almeno 20 minuti al giorno
  • Centellinare  gli aperitivi alcolici
  • Fare cene leggere
  • Camminare o correre ogni giorno almeno 30 minuti
  • Concentrarsi su piccole cose belle da realizzare
  • Zero cibo dopo le 20.00 fino a colazione
  • Svegliarsi con pensieri sereni
  • Iniziare a meditare
  • Lasciar andare pensieri annodati
  • Dimenticare chi ci ha dimenticato
  • Amare intensamente, incondizionatamente almeno 5 minuti al giorno
  • …..

Obiettivi diversi ma con un effetto benefico assicurato. Ciascun di questi propositi, aiuta a ridurre l’infiammazione sistemica corporea, la radice da cui si sviluppano tutte le malattie. Ogni giorno possiamo fare scelte vincenti e vivere una vita intensamente dinamica.

Tra quattro settimane, potremo valutare gli effetti di quanto realizzato e decidere se continuare con questi intenti e… aggiungerne altri. Squisitamente liberi.

ONE DAY or DAY ONE. YOU DECIDE.

Sabrina Severi

Mamma di 5.30 e biologa specialista in Scienza dell’Alimentazione

 


5.30 a scuole nel 2021? Sì

Noi di 5.30 siamo pronti a ripartire,  con il tour 2021 vi raggiungeremo in tutte le città, vi consegneremo le maglie  e poi ognuno di voi uscirà di casa e correrà la propria 5.30 con amici e famigliari, nel rispetto delle regole.

E gli studenti? Le migliaia di studenti che da anni, correvano con noi a Modena, a Verona,  Milano, a Torino?

La scorsa settimana, dopo alcuni scambi con i professori di educazione fisica e di scienze motorie, abbiamo condiviso la voglia di concludere un anno pieno di sfide e fatica, con un invito speciale, partecipare alla 5.30! In modo diverso ma partecipare!

Quest'anno è ancora più importante sottolineare fino all’ultimo giorno di scuola, quanto il movimento e lo sport siano cruciali per vivere in uno stato di benessere fisico, emotivo ed energetico di ciascuna persona e ancora di più per i bambini e gli adolescenti.

E così dall'entusiasmo del nostro team e da quello dei professori, la 5.30 si è trasformata nella " Settimana della 5.30 Flash Mob” da lunedì 31 maggio a venerdì 4 giugno. La 5.30 sarà un riconoscimento alle lunghe camminate e alle attività in ambiente naturale, che durante l’anno hanno avvicinato gli studenti, ancora di più alla corsa. Alcune scuole stanno identificando un percorso di 5.30 Km nei pressi della scuola,dove poter svolgere allenamenti specifici di corsa e camminata veloce e, venerdì 4 giugno, fare la “5.30” in piccoli gruppi, rispettando le distanze, altri faranno lezione nei parchi indossando simbolicamente la maglia 5.30, alcuni approfondiranno in classe, il legame tra lo stile di vita e la sostenibilità, secondo l’Agenda 2030. Altri ancora approfondiranno il tema sempre attuale della colazione salutare, prendendo come riferimento le video ricette pubblicate sul sito della 5.30 e c’è anche chi vuole proporre agli studenti di scegliere le ciliegie come merenda durante la “settimana della 5.30”. Tante iniziative appassionanti ed inedite! Indossare la maglia 5.30 sarà un premio speciale e simbolico, per saldare il passato al futuro, per correre verso la libertà, in sicurezza, insieme agli studenti. Never give up!

Sabrina Severi

Mamma di 5.30 e biologa specialista in Scienza dell'Alimentazione

 


Il tour 5.30 2021 è qui: sono aperte le iscrizioni!

È nata nel 2009 ed è cresciuta col passaparola. Continua ad essere underground, fuori dal comune e, per quanto siamo aumentati negli anni, rimaniamo ancora una splendida minoranza :)

Che fosse a Modena o a New York, non avete mai visto gonfiabili, transenne, musica, striscioni pubblicitari e continuate a partire allo sventolare di una bandiera.
La 5.30 è semplice perché ognuno possa aggiungere qualcosa di suo, rendendola unica e irripetibile.

Questo sarà un tour inedito ma non 'virtual' perché saremo lì, in ogni città... a tutti i costi!
Vi consegneremo le magliette il mercoledì e giovedì, e all’alba del venerdì usciremo di casa per correre - nel rispetto di tutto ciò che bisogna - come in un vero Flash Mob.

Ora tocca a voi.
Don't dream it. BE IT!

Un abbraccio.
Sergio, Sabrina e tutto il Team 5.30

Il calendario delle date 2021:
Maggio: 14 Verona, 21 Milano e Palermo, 28 Torino
Giugno: 4 Modena, 11 Bologna, 18 Ferrara, 25 Mantova e Bergamo
Luglio: 2 Reggio Emilia e Cremona, 9 Venezia, 16 Brighton UK, 23 Riccione.


6 aprile 2021: tutti in movimento per la Giornata Internazionale dello Sport

Azienda USL di Modena, CONI, CSI, UISP, Panathlon Modena e Run5.30, uniti per lanciare un invito speciale: celebrare insieme la Giornata Internazionale dello Sport per lo Sviluppo e la Pace.

Una ricorrenza promossa dall’assemblea generale delle Nazioni Unite, per sottolineare il grande potere dello sport come catalizzatore per il progresso sociale, per avvicinare le persone e per promuovere una cultura di pace. Ogni giorno, in ogni luogo del mondo, lo sport e i suoi valori, migliora la qualità della vita delle persone. Quest’anno in particolare, in virtù della crisi che stiamo attraversando, lo sport e l’attività fisica, sono gli alleati indispensabili per promuovere la salute fisica ed emotiva, lo sviluppo, l’inclusione e l’uguaglianza sociale nella popolazione.

COME FARE PER PARTECIPARE
Partecipare è facile e dimostrerà ad ogni persona quanto è bello rimettersi in movimento, farsi coinvolgere e coinvolgere attivamente.

1- Scarica il pettorale, stampalo e scrivici sopra il tuo nome. Se non puoi stamparlo, preparalo in casa, con carta e pennarello.
2- Il 6 aprile, dalle 5.30 del mattino alle 19.30, organizza 20 minuti di movimento all’aria aperta, una camminata, una corsa o qualsiasi attività a te gradita. Ricorda di metterti il pettorale, segno distintivo di partecipazione e condivisione, e di rispettare le norme vigenti per contrastare la diffusione del virus.
3- Fai una foto della tua impresa sportiva, e pubblica le immagini sul tuo profilo Fb o Instagram oppure sulla pagina Facebook dell’evento. IMPORTANTE: utilizza l’hashtag #prontiaripartire #run530 #auslmodena.
4- Invia 3/4 immagini a info@run530.com; tutte le foto verranno raccolte in uno speciale Magazine sulla Giornata Internazionale dello Sport per lo Sviluppo e per la Pace, realizzato per l’occasione.
5- Scarica il tuo attestato di partecipazione all’iniziativa (dal pulsante qui sotto).

Maggiori informazioni sulla giornata internazionale dello sport le potete leggerle nel sito in inglese: https://www.un.org/en/observances/sport-day/background

Scarica il poster con tutti i partecipanti 2021.
Pdf (formato A3) per la stampa

Compila il form per scaricare l’attestato di partecipazione.




Accetto condizioni Privacy Policy



Christmas Virtual 5.30... dovunque tu sia!

Cosa farete sabato 19 dicembre alle 5.30 del mattino?
Ovunque voi siate, scendete in strada per correre o camminare la Virtual 5.30 Christmas.

Partecipare è semplice!
1- Non occorre registrarsi
2- Non c'è quota d'iscrizione
3- È sufficiente indossare una qualsiasi t-shirt 5.30 (anche sotto la giacca a vento).
4- Scattare una foto e taggarci @run530italia.
5- Volete personalizzare il volantino con il nome della vostra città? Scaricatelo qui.
6- Rispettate le regole in vigore nella vostra zona.

Noi correremo a Bologna!
Perché Bologna?
Perché in quei giorni saremo lì per lavoro e, allora... correre sotto ai portici illuminati mentre la città ancora dorme, è una delle cose più belle.
Ma, l'invito a scendere in strada è rivolto a tutti, nei piccoli paesi e nelle grandi città.

Potevamo lasciarvi senza una t-shirt 5.30 Christmas? No!
Abbiamo realizzato una t-shirt celebrativa; chi vorrà, potrà acquistarla sul nostro nuovissimo e-commerce e vi verrà spedita a casa con corriere espresso.

Abbandonatevi all'atmosfera del Natale! :)
Sergio & Sabrina


Abbigliamento sportivo 5.30: bello, facile e stimolante.

Perché mai, in un anno così incerto, quelli della 5.30 lanciano una linea di abbigliamento sportivo?

Da tempo desideravo creare i capi tecnici 5.30, con l’obiettivo d’ispirare le persone a praticare sport sempre più appassionatamente. Quest’anno più che mai, il mantra da recitare è “mantenersi in forma, prendersi cura di sé, raggiungere un peso ragionevole” grazie a sane abitudini alimentari, ma soprattutto grazie ad uno stile di vita attivo. Il corpo è stato progettato per muoversi. I muscoli amano stiracchiarsi, contrarsi e rilassarsi con ritmo. Lo sport praticato secondo le nostre capacità, è il miglior alleato per il nostro benessere – fisico ed emotivo- promuove la liberazione degli ormoni del buon umore ed è l’integratore ideale per il nostro sistema immunitario!

Dalla prima 5.30 nel 2009, abbiamo scelto la t-shirt in cotone, per accogliere migliaia di early birds: maratoneti ed absolut beginners, insieme con quella maglietta – iconica ed inclusiva- a condividere l’incanto di una corsa all’alba, nel cuore delle città ancora addormentrate.

Chi pratica sport, sa bene quanto è importante indossare l’abbigliamento giusto, per sentirsi a proprio agio. Evento dopo evento, in tanti avete chiesto di avere dei capi tecnici 5.30. Uno, due, tre… sono passati 11 anni e finalmente abbiamo trovato il tempo e il fornitore giusto, per esaudire i vostri desideri e realizzare un nostro sogno: creare una linea di abbigliamento sportivo.

In verità, questa linea di abbigliamento, non è legata solo a 5.30, ma s’intreccia anche con la mia vita professionale di biologa nutrizionista. In questa veste, esorto le persone a nutrirsi con equilibrio e le “obbligo” a praticare sport, in cambio, garantisco una vita piena di vita, naturalmente lunga e sana. A tutti i miei clienti, sedentari o poco attivi, consiglio d’iniziare a camminare, correre, praticare yoga, nuotare…qualsiasi sport va bene, purchè si attivino. Per facilitare la trasformazione, da persone non attive ad attive, penso sia fondamentale infilare i “panni” dello sportivo, grazie a capi tecnici: magliette, leggings, canotte…and so on. Piccoli riti quotidiani + un pizzico di buona volontà e zac, tutto diventa possibile, l’indolenza fugge via ed anche la persona più pigra al mondo, si ritrova giù in strada a correre! Regalarsi qualche capo tecnico per fare sport, è uno dei segreti per iniziare a fare sport con brio! E anche per chi pratica sport da sempre, uno dei gesti più azzeccati per nutrire la propria anima sportiva, è regalarsi un capo tecnico, con cui continuare a sudare!

Venerdì scorso 4 dicembre, alle ore 5.30, abbiamo ufficialmente aperto, sul sito 5.30, il nostro shop on line. Come battesimo, vi proponiamo, la nostra maglia tecnica, da uomo e da donna + una giacca antivento di una bellezza unica  “that – make you Figo”- per camminare anche sotto gli uragani! Last but not least. Da appassionata sportiva, finalmente potrò indossare capi 5.30 e al pensiero… sorrido.

 

Con gratitudine.

Sabrina - mamma di 5.30 e biologa nutrizionista :)


Il primo shop 5.30 è on-line

Una t-shirt tecnica da uomo.
Una t-shirt tecnica da donna.
Una reflective Jacket.
La t-shirt della Virtual 5.30 Christmas* :)
Sono acquistabili nel nostro nuovissimo on-line shop.
 
Ciò che abbiamo messo nel progetto 5.30 dal 2009, ricomincia da qui: un po’ di voi e di noi, da indossare con orgoglio.
 
*La data della Virtual 5.30 Christmas verrà pubblicata tra pochi giorni.

La Settimana Coraggiosa Young

Go, go, go!
Oggi parte la prima edizione della Settimana Coraggiosa Young, dedicata a donne con meno di 29 anni.
Never give up! :)


Contest Vacanze 5.30: le ultime foto arrivate!

Ecco le ultime foto arrivate entro il 31 agosto: Simona e Federica dalla Torre di Bari in Sardegna, Michela da Sherborne UK, Luca, Giorgia, Luca e Gabriele da Cefalù, Luca da Sciacca, Francesco dall'Alta Val Badia ed Eliana dalla Val Di Fiemme.
 
Venerdì 25 settembre uscirà il magazine con i nomi dei 2 vincitori che riceveranno in anteprima la bellissima t-shirt 5.30 nera e rosa del prossimo anno e la 5.30 Member Card!
Nel magazine saranno pubblicate tutte le foto che ci avete inviato dall’inizio dell’estate.
 
Ciao e grazie a tutti :)
Sergio & Sabrina

Contest Vacanze 5.30: ancora foto e foto! Grazie :)

Christine da Norfolk, Paola e la figlia Anna da Bibione, Emily con due amici Carabinieri, Roberta dalla Val D'Orcia, Cinzia dal Monte Baldo, Claudia da Riva del Garda, Monica dal Lago di Molveno, Mario dalla rada di Giens in Francia, Emanuela dal Lago Nambino in Val Rendena, Marco in bici nella Val di Non, Ivano da Bergamo, Calogero con la sua maglia rosa, Cesare dal lungolago di Lecco, Fabrizio dal ghiacciaio Fellaria e una foto anonima arrivata da Venezia.

Continuate a inviarci le vostre foto dalle vacanze (o da casa) indossando una t-shirt 5.30. Il concorso è aperto fino al 31 agosto... ultimi due giorni :)

Come ogni anno:
- fate una bella foto con la t-shirt 5.30,
- inviatela a info@run530.com o taggatela @run530italia,
- a insindacabile giudizio del Team 5.30, 2 vincitori riceveranno in anteprima la bellissima t-shirt 5.30 nera e rosa del prossimo anno e la 5.30 Member Card!

Ciao, Sergio & Sabrina

 

d

al gh

 


Contest Vacanze 5.30: le foto di questa settimana

Continuate a inviarci le vostre foto dalle vacanze (o da casa) indossando una t-shirt 5.30. Il concorso è aperto fino al 31 agosto!
 
Come ogni anno:
– fate una bella foto con la t-shirt 5.30,
– inviatela a info@run530.com o taggatela @run530italia,
a insindacabile giudizio del Team 5.30, 2 vincitori riceveranno in anteprima la bellissima t-shirt 5.30 nera e rosa del prossimo anno e la 5.30 Member Card!
 
Ciao, Sergio & Sabrina

Attenzione alle truffe!

Ci state segnalando ritrovi, eventi, richiesta di donazioni, ecc. a nome di 5.30.
Per qualsiasi dubbio, fate sempre riferimento a questo sito o alle pagine Facebook Run 5.30 Italia e Instagram run530italia.
Lì, troverete le notizie aggiornate sugli eventi e le iniziative 5.30 svolte con la nostra autorizzazione.

Ciao, Sergio & Sabrina


Contest Vacanze 5.30: le foto di questa settimana

Ecco le foto arrivate questa settimana: Tamara da Bellaria, Luisa dalle Dolomiti, Fabrizio e moglie da Gatteo Mare, Giovanni dalle Isole Lofoten in Norvegia, Davide da Riccione, Alessandro da Platanos Kissamos in Grecia, Giovanni dal Monte Bianco, Massimo con un enorme fungo, Fabrizio dal Lago di Forbesana, Michele dalla spiaggia di Museddu.
 
Continuate a inviarci le vostre foto dalle vacanze (o da casa) indossando una t-shirt 5.30. Il concorso è aperto fino al 31 agosto!
 
Come ogni anno:
- fate una bella foto con la t-shirt 5.30,
- inviatela a info@run530.com o taggatela @run530italia,
a insindacabile giudizio del Team 5.30, 2 vincitori riceveranno in anteprima la bellissima t-shirt 5.30 nera e rosa del prossimo anno e la 5.30 Member Card!
 
Ciao, Sergio & Sabrina
04

Contest Vacanze 5.30: le foto di questa settimana

Emily - che da Brighton è venuta in vacanza in Italia - a Camerata Nuova, Anna da Cala Sinzias, Tizzi da Mont Saint Michel, Gianni dal Bivacco Spagnoli, Sabrina con il suo gruppo da Modena, Tiziana da Levico Terme, Paola e Marito dalla Puglia e Fabrizio dal ghiacciaio Presena.
 
Grazie a tutti e... ricordatevi di scrivere il luogo :)
Continuate a inviarci le vostre foto dalle vacanze (o da casa) indossando una t-shirt 5.30. Il concorso è aperto fino al 31 agosto!
Come ogni anno:
- fate una bella foto con la t-shirt 5.30,
- inviatela a info@run530.com o taggatela @run530italia,
a insindacabile giudizio del Team 5.30, 2 vincitori riceveranno in anteprima la bellissima t-shirt 5.30 nera e rosa del prossimo anno e la 5.30 Member Card!
 
Ciao, Sergio & Sabrina

Contest Vacanze 5.30: le foto di questa settimana

Ecco le ultime foto arrivate: Paola e Irene da Mondello, Giò e Ale da Pantelleria, Elia e Francesca da Venezia, Fabrizio e sua moglie da Cesenatico, Rita da Campogalliano, Nico dal Lago di Braies, Andrea e Silvia da Tremosine, Fabrizio dalla Valtellina, Maria Rosaria da Soverato e il nostro Francesco 'Iena' Mattucci da Castiglione della Pescaia.
Grazie a tutti e... ricordatevi di scrivere il luogo

Continuate a inviarci le vostre foto dalle vacanze (o da casa) indossando una t-shirt 5.30. Il concorso è aperto fino al 31 agosto!

Come ogni anno:
- fate una bella foto con la t-shirt 5.30,
- inviatela a info@run530.com o taggatela @run530italia,
a insindacabile giudizio del Team 5.30, 2 vincitori riceveranno in anteprima la bellissima t-shirt 5.30 nera e rosa del prossimo anno e la 5.30 Member Card!

Ciao, Sergio & Sabrina


Contest Vacanze 5.30: le foto di questa settimana

Ecco le ultime foto arrivate: Cinzia da Pavullo nel Frignano, Titti da Augusta, Liba dal Lago Calamone, Bernardo da Mondello, Ezio e, infine, la foto inviata da Margherita e Anto.
Grazie a tutti e... ricordatevi di scrivere il luogo :)
 
Continuate a inviarci le vostre foto dalle vacanze (o da casa) indossando una t-shirt 5.30.
Il concorso è aperto fino al 31 agosto!
Come ogni anno:
- fate una bella foto con la t-shirt 5.30,
- inviatela a info@run530.com o taggatela @run530italia,
a insindacabile giudizio del Team 5.30, 2 vincitori riceveranno in anteprima la bellissima t-shirt 5.30 nera e rosa del prossimo anno e la 5.30 Member Card!
 
Ciao, Sergio & Sabrina

Il tour 5.30 che non c’è…

Tantissime persone sono comunque scese in strada dalla Sicilia a Brighton per festeggiare l’alba e riprendersi quella parte di sé che era stata costretta in casa per troppo tempo.
Ecco il nuovo magazine 5.30 da sfogliare, scaricare e condividere.

Grazie a tutti, Sergio & Sabrina


5.30 Scuola: qualche spunto per un'estate super fit

Un video dedicato agli studenti, alle studentesse e ai loro professori.

Per anni migliaia di studenti si sono organizzati coi loro professori per correre con noi all’alba: a Modena in primis, ma anche a Verona, Milano e Torino.

Dopo settimane chiusi in casa, ad affrontare l’imponderabile, questo è il nostro “arrivederci” alle scuole, ai ragazzi e agli insegnanti.

Un video con 8 punti per trasformare le prossime settimane in un'occasione unica per migliorare lo stile di vita, grazie alla sana alimentazione e al movimento.

Invitiamo tutti i professori di educazione fisica a presentare il video ai propri studenti, a commentarlo in classe e a condividerlo sui social delle scuole.

Se desiderate informazioni aggiuntive, potete contattare Sabrina all’indirizzo sabrina.severi@run530.com o @sabrina_severi su Instagram... sarà felice di sentirvi!

Ci mancate tanto.
Buona estate!

PS: un grazie all’U.S.R - ER di Modena, per aver inviato il video a tutti i professori di educazione fisica.

Sabrina, Sergio e il Team 5.30.


Stile di vita e coronavirus

Nel pieno dell’emergenza sanitaria, dopo aver posticipato il tour 5.30 al 2021 e dopo alcune settimane chiusi in casa per il lockdown, noi di 5.30 abbiamo sentito il bisogno di lanciare qualche stimolo, per ribadire quanto sia importante lo stile di vita nel favorire il nostro benessere e la salute, ma anche per prevenire o affrontare qualsiasi malattia.

Di seguito i punti salienti dei 5 appuntamenti su Instagram di Sabrina, biologa nutrizionista e mamma di 5.30, andati in onda in diretta alle ore 19 di lunedì 20, martedì 21, giovedì 23, venerdì 24 e lunedì 27 aprile. Per chi c’era e per chi non ha potuto partecipare, qualche ispirazione su cui meditare… in vista della famosa fase 2 che ci aspetta tra qualche giorno.

 

STILE DI VITA ED EMOZIONI

Siamo partiti da qui perché la scienza convenzionale spesso trascura le emozioni e i loro correlati biochimici. In realtà la nostra salute e la nostra qualità di vita dipendono anche dalle emozioni che ci attraversano e da come riusciamo ad affrontarle e gestirle.

Attraversiamo un periodo in cui tutti stiamo vivendo situazioni inimmaginabili fino a pochi mesi fa e siamo immersi in un mare di emozioni… naturalmente, non sempre positive.

In questo periodo così impegnativo e triste dobbiamo essere abili ad accogliere ogni emozione, anche quelle che ci fanno soffrire… ma poi concentrarci su altro, per ritrovare l’equilibrio, la serenità e la fiducia, giorno per giorno.

 

STILE DI VITA E SISTEMA IMMUNITARIO

Nel secondo incontro ho voluto ricordare e condividere come il Creatore ci abbia fornito un sistema immunitario stupendo ed efficiente, grazie al quale riusciamo a difenderci e superare molte malattie infettive (e non solo) nel corso di una vita.

L’esistenza del sistema immunitario, insieme all’adozione di alcune norme d’igiene attuate con responsabilità, ci deve far raggiungere una ragionevole tranquillità, per poter riprendere la nostra vita.

 

DIETA, INTESTINO E POLMONE

Terza puntata dedicata alla dieta mediterranea: ricca di alimenti di origine vegetale come la natura li ha creati per noi – verdura, frutta, noci, olio evo, cereali, legumi associati a dosi moderate di proteine magre (latticini, uova, carne e pesce) e grassi insaturi.

La dieta mediterranea è la scelta più vantaggiosa per prevenire stati di infiammazione sistemica. Intestino e polmone, due organi a contatto con l’esterno, sono costantemente impegnati a nutrirci di ossigeno e nutrienti, eliminare le scorie e difenderci. Prendersene cura è il nuovo must di questo periodo in between.

 

LA PRATICA DELLO SPORT E LA MEDITAZIONE

L’attività fisica regolare e la meditazione quotidiana sono due partner chiave per vivere a lungo e bene. Gli studi scientifici degli ultimi decenni, hanno chiarito da un lato gli effetti benefici attivati dello sport, dall’altro come la meditazione possa potenziare i processi rigenerativi a livello cellulare.

Se non ora quando? Vietato procrastinare!

 

SPECIALE VITAMINA D

Infine, speciale dedicato alla vitamina D, che in realtà è da considerarsi un vero ormone perché è coinvolta non solo nel metabolismo dell’osso, ma anche nella prevenzione di molte malattie.

Il nostro corpo può produrre vitamina D se stiamo al sole, e assorbirla da pochi cibi, come salmone, tuorlo d’uovo, funghi e latticini (se il latte è di vacche libere di pascolare al sole e i funghi sono coltivati all’aperto).

Consiglio di valutare periodicamente il livello di vitamina D nel sangue e, se c’è carenza (o se è solo “sufficiente”), ricalibrare la nostra dieta e valutare, insieme al medico, un eventuale integrazione.

 

Sabrina Severi - Biologa, specialista in scienza dell’alimentazione

 

 

Riferimenti bibliografici essenziali.

  • Linee guida per una sana alimentazione Italiana,  INRAN 2013. http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pubblicazioni_652_allegato.pdf
  • Livelli di assunzione raccomandata di nutrienti, SINU 2014.
  • Le emozioni che curano, Erica Francesca Poli, Edizioni Mondadori, 2019.
  • Michael D. Gershon, Il secondo cervello, UTET, Torino 2006.

Fragole: il cibo delle fate

Fragole: il cibo delle fate!

Rosse e sorridenti, le fragole ci ricordano l’arrivo della primavera, dopo il lungo inverno che ci siamo ormai lasciati alle spalle.

Poche calorie, tanta acqua, vitamina C, potassio, magnesio, rame e zinco e una bella squadra di polifenoli con azione antiossidante e quindi protettiva per la salute delle nostre cellule… what else?!

Proprietà delle fragole
- Aumentano le difese immunitarie
- favoriscono l’eubiosi intestinale
- svolgono attività depurativa
- hanno funzione diuretica
- donano un dolce effetto lassativo

In cucina
Perfette nei centrifugati, nella crema budwig e nelle crostate di frutta.
Oltre i nutrienti, le fragole ci regalano anche tante energie sottili.
Rosse e a forma di cuore, sono consacrate alla Dea dell’amore, Venere, e alla fertilità.

Proprietà spirituali delle fragole: donano dignità.

La stagione delle fragole è sempre troppo breve… se non ne avete a casa, correte subito a comprarne!

Sabrina Severi
Biologa, specialista in Scienza dell’Alimentazione
Instagram @sabrina_severi


Acqua calda a OGNI pasto, please

Acqua calda a OGNI pasto, please!

Bere acqua ogni giorno è il segreto di lunga vita. L’acqua è coinvolta in tutte le attività metaboliche del nostro corpo. Oltre il 60 % del nostro peso è rappresentato da acqua, LO SAPEVATE?

Cosa bere?
Acqua a temperatura ambiente, calda o leggermente fresca. Evitare acqua refrigerata o ghiacciata, è un pugno nello stomaco.

Quanto bere?
Un litro e mezzo, due litri di acqua al giorno, il quantitativo varia a seconda dell’età e del tipo di alimentazione, dall’attività fisica svolta, dal clima…

Quando bere?
A ogni pasto 150-200 ml di acqua, non di più… e meglio se calda!
Fuori pasto… in abbondanza!

Come bere?
È consigliato frazionare in più sorsi ogni bicchiere di acqua, come nel video!

Bere bevande calda a pasto è un aiuto gigantesco per digerire bene, per favorire un metabolismo scoppiettante ed evitare la ritenzione idrica :)
Fidatevi, le indicazioni che vi ho fornito sono il risultato di evidenze scientifiche accreditate.

A presto,
Sabrina Severi
Biologa, specialista in Scienza dell’Alimentazione
Instagram @sabrina_severi