Quello che è per noi 5.30 - Clippino 16

5.30 è la voglia di esserci, è semplicità, senso di appartenenza, essere connessi tutti insieme, nel senso più profondo del termine. Ogni anno l’alchimia si ricrea e non ci sono effetti speciali perché essere lì, insieme, è già un effetto speciale!
Noi siamo lì, insieme a voi, siamo quelli che montano e smontano e che passano ogni minuto alla consegna t-shirt, che vi riconoscono anno dopo anno.
5.30 è come un Live Aid dove tutti cantano la stessa canzone.

p.s.
Questo era l’ultimo clippino della serie :)

Grazie di averci seguito 

Il clippino numero 16


I segreti di Sabrina (5.30 nutrizione) - Esercizio pasquale

Esercizio:
trarre il massimo gusto dalle minime quantità di cibo... e di cioccolata.
Buona Pasqua!  :)


Quello che è per noi 5.30 - Clippino 15

Ritrovarsi, svegliarsi, andare a fare qualcosa insieme.

Quando chiesi ad un amico di venire a fare una corretta insieme all’alba, mi rispose “Ma tu sei proprio un fuori di testa!”.
“Se io sono capace di stare sveglio fino alle 2, quando usciamo in compagnia, pensi di potercela fare una volta all’anno a fare una corretta alle 5.30 del mattino?”.

Da allora mi chiede “Quando è la prossima 5.30?” :))

Il clippino numero 15


38_18Apr

È vero!
Dal 18 aprile al 16 maggio, se compri una scarpa presso Verona Marathon Hub, ti regalano l’iscrizione alla 5.30!
E non è finita (1)…
se la scarpa costa più di 100 euro, oltre all'iscrizione avrai un 10% di sconto.
E non è finita (2)…
dal 17 maggio al 30 giugno, per tutti quelli che si recheranno a fare acquisti al punto vendita, verrà fatto uno sconto del 15%.
 
Corri! :)
 
p.s.
Le promozioni non sono cumulabili con altre scontistiche

Quello che è per noi 5.30 - Clippino 14

“Per 5 km non mi infilo nemmeno le scarpette” così avrei detto quando gli allenamenti erano il pane quotidiano ma, come spiegammo agli studenti, ci sono cose che non si possono spiegare, bisogna provarle.
È necessario uscire dalla zona di comfort e mettersi alla prova… prima che tutti gli altri si sveglino.

Il clippino numero 14


Quello che è per noi 5.30 - Clippino 13

Le 5.30 sono i momenti più celebrativi di un’attività che svolgiamo 365 giorni all’anno nelle scuole, nelle università e nelle aziende. Ogni volta condividiamo queste esperienze con persone che, come noi, hanno voglia di porsi delle domande per trovare soluzioni originali per vivere il benessere in modo più pieno.

Quando queste soluzioni prendono forma, allora, è bello condividerle.

Il clippino numero 13


I segreti di Sabrina (5.30 nutrizione)

Il posto delle fragole
Un fragrante capolavoro della natura, parliamo delle fragole!
Intensamente rosse con note brillanti, si dice siano lacrime di Venere… sicuramente sono super food dai poteri straordinari.

Segni particolari
Cuori pieni di antiossidanti naturali e vitamina C, proteggono da tutti i processi infiammatori.
Ricche di potassio, hanno un potere diuretico assicurato.
Dolci o dolcissime… ma solo 27 kcal ogni 100 g!

Se siete riusciti a resistere fino adesso, avete fatto benissimo! Aprile e maggio, infatti, sono i mesi ideali per gustarne appieno tutte le proprietà!

Dr.ssa Sabrina Severi
Biologa specialista in Scienza dell’alimentazione
Instagram: @sabrina_severi

La clip delle fragole


Quello che è per noi 5.30 - Clippino 12

Perché lo facciamo?
Perché saremmo così anche se non ci fosse la 5.30.
Perché, nonostante siano passati 10 anni, pensiamo che questo percorso sia poco più che all’inizio.

Dopo il primo anno, un imprenditore diventato il nostro più grande sostenitore e amico, ci disse: “Voi, siete avanti... forse troppo avanti; prima che la gente capisca ciò che state facendo, passeranno 10 anni. Fino ad allora, tutti penseranno che siete solo un corsa strana!”.

Cacchio, aveva ragione :)

Il clippino numero 12


Quello che è per noi 5.30 - Clippino 11

Ci sono cose che si fanno di slancio, senza pensarci troppo, senza nemmeno un perché anzi con un “Perché no?”.
Non sempre si vive seguendo la logica, c’è qualcosa di più profondo che ci muove: le emozioni.

Il clippino numero 11


SIFÀ premierà un iscritto per ogni città del tour 5.30

SIFÀ sponsor del tour 5.30 premierà un iscritto per ogni città con un paio di scarpe da running.
Il criterio di scelta del vincitore verrà svelato più avanti, ma sappiate già che uno di voi sarà premiato ufficialmente con tanto di foto nei due giorni della consegna t-shirt.
Di quale marca saranno le scarpe?
Il vincitore potrà scegliere le scarpe da running preferite e gli verrà rimborsato fino a un massimo di 200 euro.
Se riceverete una mail da SIFÀ, saprete il perché :)

Quello che è per noi 5.30 - Clippino 10

Mentre gli uomini continuavano a schiacciare il cronometro, le donne si chiedevano ‘Perché?’
Sembra il titolo di uno di quei film degli anni 70 ma è ciò che è successo alle 5.30. Ancora adesso c’è chi non rinuncia, alle 5.30 del mattino, a cercare il suo personal best sui 5000 ma sono sempre di più le persone che vengono ad iniziare la giornata in modo diverso.

Sorridenti, con una curiosità innata e un modo meno ‘severo’ di affrontare l’attività fisica, condividono questo momento coinvolgendo le amiche o la famiglia; le donne hanno fatto della 5.30 la loro corsa, con una media di partecipazione superiore al 60%.

Leggendo i commenti è spesso impossibile trattenere una risata:
“… allora vieni?”
“Ma sei pazza!”
“Ok, ho capito che vieni!”

Il clippino numero 10


I segreti di Sabrina (5.30 nutrizione) - Il radicchio rosso variegato

Dolce. Amaro. Bellissimo. Parliamo del radicchio rosso variegato.

Il potere del radicchio
Ricco d’acqua e potassio, nutrienti preziosi per chi pratica sport.
Contiene vitamina K, indispensabile per la salute delle ossa.
Abbonda di fitosteroli, molecole straordinarie per controllare i livelli di colesterolo.
È un prebiotico eccellente per nutrire la flora intestinale.
Aiuta a combattere lo stress ossidativo.
L’unione del rosso e dell’amaro supporta la salute del cuore, secondo la dietetica cinese.

Come prepararlo?
Crudo o lievemente appassito in padella, è un ingrediente a sorpresa da gustare lentamente.

Dr.ssa Sabrina Severi
Biologa specialista in Scienza dell’alimentazione
Instagram: @sabrina_severi

Il video del radicchio rosso variegato


Quello che è per noi 5.30 - Clippino 9

I nostri sponsor li abbiamo sempre definiti ‘compagni di viaggio’ perché credono in ciò che facciamo, ci lasciano liberi di scegliere e si fidano di noi quando gli diciamo che alle 5.30 non si possono mettere gonfiabili, striscioni pubblicitari, gazebo, musica, ecc.
Sembra normale ma non lo è soprattutto quando un'azienda investe del denaro.
E ci stupiamo ancora quando, nonostante la moltitudine di eventi, decidono di rimanere con 5.30

Come li abbiamo conosciuti?
Facendo la cosa che ci viene meglio: raccontare ciò che stiamo facendo e perché. 

Il clippino numero 9


Quello che è per noi 5.30 - Clippino 8

“Massì, dai, che ci vado” poi, quando l’hai fatto ti rendi conto che non hai solo corso ma ti sei svegliato prima dell’alba.
Prima hai pensato “chi me lo ha fatto fare” poi sei stato contento di averlo fatto, anche se a metà giornata non sei più sicuro se sia stato tutto un sogno… fino a quando crolli sfinito dal sonno.
 
Alla fine ti ritrovi con qualcosa da raccontare; qualcosa è iniziato e scopri che se ne hai fatti 5, di km, potresti farne anche 10. Da lì in poi, nemmeno la maratona di New York sembra così tanto lontana :)

Qualcuno di voi verrà alla 5.30 di Brighton?

Quelli che vorranno trascorrere la notte prima dell’evento (giovedi 18 Luglio) nel nostro Hotel, avranno un'offerta speciale:
- Sconto fino al 25% sulla tariffa della camera
- Buono di £10 da spendere nel MiniBar, al bar Merkaba, o nel parcheggio
- Una barretta energetica e shot pre-workout nella vostra stanza.

È sufficiente inserire il codice sconto, sul sito dell'hotel, al momento della prenotazione.
Il codice sconto lo troverete nell'email di conferma
dell'iscrizione per la 5.30 Brighton.

L'hotel è a 50 metri esatti dalla partenza :)
Per le scrizioni, andate qui


Quello che è per noi 5.30 - Clippino 7

Si è portati a pensare che per non annoiarsi bisogna essere originali, che ridere significa essere felici e che di più è meglio. 5.30, invece, è l’elogio della normalità, la rilassante semplicità del quotidiano. Un’immagine che non è praticamente cambiata dall’inizio, dove non sono ancora arrivati i gonfiabili, la musica, l’expo, il cronometro, ecc.

Continuiamo a concentrarci sui contenuti lasciando, a chi lo desidera, la possibilità di camminare o correre per la città e, a chi si sente pronto, di informarsi, leggendo tutto ciò che abbiamo pubblicato.

5.30 vuole essere uno stimolo a scoprire il proprio modo di essere: originali, sorridenti, felici, consapevoli, eccetera, eccetera… ogni giorno dell'anno :)01

Il clippino numero 7


"I segreti di Sabrina" (5.30 nutrizione) - I fagiolini

Fagiolini, cornetti, mangiotutto o tegolini?
Chiamiamoli come ci pare, l’importante è che non manchino sulla nostra tavola! I fagiolini sono fagioli giovani di cui si mangia tutto il bacello, da vivere come ortaggi anche se sono legumi.

Il potere dei fagiolini
Deliziosi e incredibilmente ricchi di nutrienti, sono un perfetto integratore di potassio, calcio e fosforo. Amici di chi vuole perdere peso: poveri di calorie, con solo 18 ogni 100 g! Ricchi d’acqua e fibra, donano sazietà a lungo. Ideali per chi ha l’intestino indeciso. Muticolor: verdi, in sintonia con l’energia di primavera, ma anche gialli e viola.

Come prepararli?
Cotti a vapore o in pentola a pressione e conditi con olio evo e succo di limone. Remember: masticateli lentamente.

Dr.ssa Sabrina Severi
Biologa specialista in Scienza dell’alimentazione
Instagram: @sabrina_severi


Quello che è per noi 5.30 - Clippino 6

Sabrina ha molto più appeal di me con gli studenti delle scuole superiori: riesce sempre a toccare le corde giuste. Però, nei primi anni del progetto Scuola, mi capitò di essere da solo a parlare in un’aula magna con 400 ragazzi.
Non potendo parlare di argomenti che non mi competono come i sani stili di vita, il mio approccio era il chissenefrega.

Più o meno dicevo questo: “Se alla vostra età fosse venuto un vecchio di 50 anni (come me) a dirmi che mangiando bene avrei vissuto più a lungo, gli avrei detto chissenefrega!’. Ma se, un vecchio pazzo, fosse venuto a dirmi di alzarmi all’alba per camminare o correre per una città deserta per vivere un’esperienza, avrei avuto il dubbio che dietro ci fosse qualcosa di diverso e, magari, lo avrei fatto.
La stessa risposta ‘Perché dovrei farlo?’ invece del ‘Perché no?’ rappresenta quelle sliding doors che si aprono o si chiudono, secondo ciò che deciderete.
Se siete indecisi ‘buttatevi’, al massimo avrete perso due ore di sonno ma, forse, scoprirete un nuovo punto di vista che non avevate mai considerato!” :)

Il clippino numero 6


Quello che è per noi 5.30 - Clippino 5

Perché 5.30?
Perché era quello che facevamo anche quando non esisteva 5.30.
Perché non potremmo non farlo.
Perché siamo davvero così: Sabrina, studiosa, attenta, mattiniera, sperimentatrice di nuovi approcci alla vita e, io, fantasioso, solitario, sognatore, abituato a svegliarmi prestissimo ed uscire a correre o a camminare per le città ovunque mi trovi.

Se guardate i nostri profili Instagram (sabrina_severi e sergiobezzanti), rispecchiano ciò che siamo, ogni giorno dell’anno.

Il clippino numero 5


Quello che è per noi 5.30 - Clippino 4

Ognuno può vivere la 5.30 così come gli pare: c’è chi ha trovato lo spunto per cambiare lavoro, chi ne ha approfittato per approcciare il futuro marito, chi ha trovato la forza per sconfiggere la malattia e chi, dopo una malattia, ha iniziato a correre ed è arrivato fino alla maratona, chi ha iniziato ad alzarsi presto per prendere il caffè leggendo il giornale in santa pace.

Poi, chi ha voglia di informarsi, potrà spulciare il nostro sito e leggersi tutti i documenti che negli anni abbiamo messo a disposizione, fregandocene di chi li potrà scaricare e ri-pubblicare dicendo ‘questi li ho fatti io!’ :)

Il clippino numero 4


I segreti di Sabrina (5.30 nutrizione) - Il limone

Oltre al suo colore irresistibile, il limone regala diversi effetti positivi al nostro organismo.
Eccoli:
• Ha un’azione depurativa sul fegato, che ama il sapore acido.
• Il sapore acido favorisce le contrazioni, liberandoci dai ristagni di liquidi… come l’odiata cellulite!
• La polpa, mangiata insieme al succo, ha un forte potere saziante.
• Aiuta a regolarizzare e a migliorare la qualità del sonno.
 
Iniziamo la giornata con un bicchiere di acqua e un bel cucchiaio di succo di limone, un sostegno ideale durante i cambiamenti della primavera, la stagione adatta per liberare il nostro fegato: tagliamo i rami secchi e prepariamoci ad accogliere il “nuovo”, assecondando le nostre ispirazioni!

La clip del limone